In Siria la guerra c'è già e la guidano i servizi segreti di Parigi

In Siria la guerra c'è già e la guidano i servizi segreti di Parigi

Altro che Repubblica. Il Canard Enchaîné lo scriveva nel Novembre del 2011 ed io lo riportavo in questo pezzo del 2012. In esso si racconta che la direzione operativa del Dsge invio' agenti speciali nel Nord del Libano ed in Turchia con una missione precisa: istruire e strutturare contingenti armati dell’al-Ǧayš as-Sūrī al-Ḥur, l’Esercito Siriano Libero (Esl), raggruppare migliaia di disertori, reclutare combattenti “stranieri” e scatenare una vera e propria guerra civile in Siria. Detto fatto. Oltre a questi agenti speciali vengono spediti in Siria diversi membri del Comando delle Operazioni Speciali francese (Cos) per iniziare disertori e jihadisti alla guerriglia urbana contro l’esercito regolare di Bachar al-Assad, mescolandosi tra i manifestanti ed altri non meglio identificati “ribelli”. Fucili, mitragliette e lanciarazzi di fabbricazione israeliana vengono fatti passare dal Sud della Turchia, ad Hatay, dove si stabilisce il quartier generale dell’Esl. Il Cos risponde direttamente agli ordini dello Stato Maggiore dell’Esercito francese (Cema).

linkiesta.it/it/article/2012/…-di-parigi/3441/

www.linkiesta.it/it/article/2012/03/11/in-sir...